Come scegliere tra i tagliaerba a 2 tempi oppure a 4 tempi

Utilizzare un tagliaerba rappresenta sicuramente la soluzione più pratica e veloce per tagliare l’erba del vostro prato senza perdere troppo tempo e senza sprecare troppe energia. Nella guida che trovate sul sito Guida Tagliaerba.it , troverete diverse informazioni pratiche ed utili che vi aiuteranno a comprendere meglio come funzionano questi strumenti e a capire anche quale potrebbe essere il modello più adatto alle vostre necessità. 

In commercio avrete la possibilità di trovare sia tagliaerba manuali, quindi che vanno usati semplicemente a spinta, sia tagliaerba dotati di motore integrato. I modelli che presentano un comodo sono ovviamente più comodi da utilizzare, in quanto il motore azionerà il tagliaerba che provvederà quindi a tagliare il prato all’altezza che preferite. Anche in ambito di tagliaerba dotati di motore, ci sono ovviamente alcune caratteristiche che potrebbero rendere alcuni modelli più funzionali di altri.

Per esempio una delle scelte da fare è quella che riguarda il tipo di motore, se sceglierne uno più semplice a 2 tempi o uno più costoso a 4 tempi.

La differenza tra questi due tipi di motore sta principalmente nel tipo di combustione interna, che avviene appunto a 2 o 4 tempi. I motori a 2 tempi sono caratterizzati da un funzionamento più semplice, infatti si tratta proprio di motori che vengono progettati con meno elementi e componenti interni e che di conseguenza generano anche una minore potenza, potenza che a tratti potrebbe anche essere incostante.

Al contrario un motore a 4 tempi è dotato di una potenza decisamente più elevata e anche di una capacità di mantenere la potenza costante durante tutto il funzionamento molto migliore. Inoltre questo tipo di motore tende a consumare molta meno benzina rispetto a quello a 2 tempi, quindi sarà anche più conveniente dal punto di vista dei consumi registrati. 

Un’altra delle sostanziali differenza tra questi due modelli è rappresentata dal prezzo; infatti quelli a 2 tempi hanno dei prezzi che rappresentano spesso anche la metà, se non meno, del prezzo di un tagliaerba a 4 tempi.

Comunque, pur spendendo una cifra iniziale più elevata, i motori a 4 tempi hanno un funzionamento e una durata maggiori, quindi sono i più consigliati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *